25 gennaio e 7 febbraio – Incontri sul sostegno naturale dopo il parto

25 gennaio e 7 febbraio – Incontri sul sostegno naturale dopo il parto

RIMETTERSI IN MOTO DOPO IL PARTO? IN SOCCORSO DELLE NEO-MAMME C’E’ LA TEORIA DEGLI ANIMALI

Nel manuale “Un post-parto senza segreti, tutto quello che una neo-mamma dovrebbe sapere” dell’operatrice Shiatsu Francesca Casaltoli (Ultra editore), l’autrice racconta mese per mese cosa succede e spiega i cambiamenti fisiologici posturali e psicologici che la donna affronta dopo aver dato alla luce il proprio bambino.

Prossimi appuntamenti
25 gennaio e 7 febbraio LOTTO20 Via Francesco Passino, 11 (Garbatella) Roma

La ripresa dopo un parto è un processo lungo e complesso, che le mamme dovrebbero affrontare con maggiore consapevolezza. In aiuto delle puerpere in libreria c’è il manuale “Un post-parto senza segreti, tutto quello che una neo-mamma dovrebbe sapere”, scritto da Francesca Casaltoli (Ultra editore). La Casaltoli, operatrice Shiatsu Namikoshi con una tesi sul post-parto e mamma due volte in due anni, ha ideato la Teoria degli Animali, che descrive ogni mese del post-parto associandolo ad un animale. Nel libro la neo-mamma viene così presa per mano e accompagnata attraverso tutti i 12 mesi del primo anno, che la vedono ironicamente prendere le sembianze di altrettanti animali: da tartaruga a polipo, da criceto a mucca, da rospo a farfalla, per citarne alcuni, dandole informazioni, consigli pratici e strategie per vivere al meglio la quotidianità.

«Per post-parto si intende oggi comunemente il periodo di 40 giorni dopo la nascita, il puerperio, che è caratterizzato da problemi fisici strettamente legati all’evento dell’espulsione, come le lochiazioni, l’arrivo della montata lattea con la gestione dell’allattamento naturale, gli sbalzi ormonali, o, per alcune donne, la depressione», spiega l’autrice. «Sintomi simili si manifestano invece anche a distanza di mesi, dilatando la fase del “post parto” molto di più di quanto si pensi. Nella sua “Teoria degli animali” la Casaltoli fissa il periodo del post-parto a un anno, un arco temporale in cui la donna affronta tante fasi quanti sono i mesi in esso contenuti. Ciascuna fase si differenzia dalle altre per i cambiamenti fisici e psicologici che porta nella vita della neomamma, nonché per gli sforzi posturali a cui la costringe, tutte novità che non sono meno importanti degli stravolgimenti che si registrano durante i 9 mesi della gravidanza.

Perché è così importante intervenire? «Dopo il parto, la neo-mamma si trova a convivere con tre importanti varianti che condizionano la sua giornata: la sua personale storia posturale, la vulnerabilità della colonna, che dopo essersi adeguata ai cambiamenti della gravidanza e il parto si trova in una fase di fisiologico riassetto che dura quanto la gravidanza, e la gestione dell’accudimento, con un piccolo che ha un peso sempre crescente e non fa altro che condizionare i movimenti e la postura della mamma, che inevitabilmente ne soffre», spiega l’esperta.

Per quanto riguarda l’aspetto psicologico, l’autrice si è avvalsa del contributo di Martina Magni, psicologa e psicoterapeuta specializzata in post-parto, che ha illustrato, mese dopo mese,  i sentimenti e i turbamenti che la mamma vive con l’arrivo di un figlio, mettendo in luce i delicati equilibri e i rischi a cui ognuna neogenitrice è potenzialmente soggetta nei mesi di gestione del primo anno.

«Con questo libro vorrei aiutare le neo-mamme a stare bene in tutte queste delicate fasi, essere informata di ciò che le sta succedendo e soprattutto farle ripristinare il nuovo, stabile e possibilmente migliore equilibrio psico-fisico. Questo per garantirle di vivere libera da qualsiasi strascico provocato dalla deformazione gestazionale e dal primo anno di accudimento del piccolo, per il resto della vita».

 

Phone: +39 06 8844749
Fax: +39 06 84085336
00198 Roma
Via Isonzo, 34