A UN PASSO DAL PARADISO

UN PASSO DAL PARADISO_Layout 1-low

A UN PASSO DAL PARADISO

15.00

Dopo averci raccontato nello Spazio della libertà il viaggio nel tempo dell’idea fondante del calcio moderno, Fabrizio Tanzilli ci guida ora nell’esplorazione della turbolenta e affascinante realtà calcistica dei Balcani, sviscerando la vera anima del football figlio di una regione che da sempre vive nella complessità, e spesso ne rimane vittima.

Acquista il prodotto

COD: 9788867762941 Categoria: Product ID: 2489

Descrizione prodotto

Dopo averci raccontato nello Spazio della libertà il viaggio nel tempo dell’idea fondante del calcio moderno, Fabrizio Tanzilli ci guida ora nell’esplorazione della turbolenta e affascinante realtà calcistica dei Balcani, sviscerando la vera anima del football figlio di una regione che da sempre vive nella complessità, e spesso ne rimane vittima. Il calcio slavo, soprattutto dal dopoguerra in poi, è questo: un movimento che combatte con eleganza e in punta di fioretto, esprimendo un estro geniale e inimitabile, ma è sempre costretto a scontrarsi con un destino drammatico. Un percorso sinusoidale che va dalle prime brillanti prove della Nazionale slava negli anni Cinquanta all’età dell’oro del decennio successivo, passa dalla talentuosa generazione balcanica che porta in cielo la Stella Rossa di Belgrado nel 1991 e culmina tragicamente nella disgregazione della Jugoslavia, che coincide con il beffardo Campionato Europeo del 1992. Ecco a voi quindi, i brasiliani d’Europa: romantiche e fantasiose vittime del tempo, sempre pronti a concepire e produrre gioco nella loro inebriante maniera, per soccombere poi agli umori del fato, a un passo dal paradiso.

FABRIZIO TANZILLI
Giornalista dal 2003, ha collaborato con «la Repubblica» e il «Guerin Sportivo», è stato redattore di «Epolis» e, prima di entrare nel mondo del calcio, ha collezionato diverse esperienze, sia in ambito giornalistico che pubblicitario. Attualmente lavora presso la Federazione Italiana Giuoco Calcio dove, dopo essersi occupato dello sviluppo di progetti ed eventi culturali e di iniziative storico-letterarie legate al Museo del Calcio, ricopre il ruolo di responsabile eventi e promozioni del Settore Giovanile e Scolastico.

Phone: +39 06 8844749
Fax: +39 06 84085336
00198 Roma
Via Isonzo, 34