Portieri. Eroi di sventura

PORTIERI def:Layout 1

Portieri. Eroi di sventura

16.50

Acquista il prodotto

COD: 9788867760787 Categoria: Product ID: 2585

Descrizione prodotto

Papere e infortuni, ma anche incidenti stradali, sciagure aeree, colpi di Stato, evasioni, alcolismo, cocaina, fulmini in campo, lutti in famiglia, scelte tecniche e discriminazioni politiche. Abbandonato alla sua proverbiale solitudine nello sport di squadra per eccellenza, dotato di poteri straordinari come l’uso delle mani ma proprio per questo immeritevole di pietà quando non riesce a evitare la disfatta del gol subito, il portiere sa di ricoprire un ruolo naturalmente esposto al vento malevolo del destino. E il vento soffia spesso anche fuori dal campo, tant’è che attraverso le disavventure dei suoi “goalkeeper” si può ripercorrere tutta la storia del calcio. Dal 1885 ai giorni nostri, dall’epoca naif dei pionieri a quella del professionismo esasperato, tra leggende e meteore, campioni e semplici comparse, ecco allora una carrellata di interpreti del ruolo che hanno dovuto fare i conti con la sfortuna più nera. Da Wharton, discendente della famiglia reale ghanese finito a partecipare agli scioperi nelle miniere inglesi, a Ceresoli, che si infortunò per due volte consecutive alla vigilia delle due coppe Rimet poi vinte dall’Italia; da Barbosa, che in quarant’anni non riuscì mai a farsi perdonare il gol di Ghiggia, a Dasaev, a cui la magia di Van Basten nella finale europea spense la luce; da Duckadam, colpito dall’invidia del figlio di Ceausescu dopo l’impresa in Coppa dei Campioni, alla favola olandese senza lieto fine di Jongbloed, il portiere tabaccaio.

FAUSTO BAGATTINI è nato nel 1978 a Prato, dove vive. Ha studiato Scienze Politiche, è stato Assessore alla cultura, osservatore internazionale alle elezioni in Palestina e nella Repubblica Democratica del Congo e collaboratore del quotidiano «Il Tirreno». Ha pubblicato Facce da libro (con Marco Monzali, Ibiskos, 2012) e Portieri. Eroi di sventura (Ultra, 2013).

Informazioni aggiuntive

Pagine

229

Introduzione di

Sandro Veronesi

Phone: +39 06 8844749
Fax: +39 06 84085336
00198 Roma
Via Isonzo, 34