Da Parigi a Berlino. Storia e storie degli Europei di calcio

Da Parigi a Berlino. Storia e storie degli Europei di calcio

COD: 978-88-9278-357-7 Categorie: ,
Publisher: Ultra Edizioni
Product ID: 5380

Descrizione

Sapete chi segnò il primo gol del Campionato europeo di calcio? Chi rese famoso il rigore a cucchiaio prima ancora di Francesco Totti? A quale concerto assistettero i giocatori olandesi prima di disputare la finale contro l’Unione Sovietica nel 1988? Alla vigilia degli Europei di Germania, ai quali la nostra Nazionale si presenta da campionessa in carica, questo libro risponde a queste e tante altre domande. Paolo Valenti analizza il torneo continentale a partire dalla prima edizione, tenutasi nel 1960 in Francia, e ci racconta aneddoti, curiosità e statistiche di un evento sportivo che dal punto di vista tecnico ed emozionale ha poco da invidiare ai Campionati del mondo. Il tutto senza limitarsi al solo aspetto agonistico: ogni capitolo trova nella sua sezione iniziale un accenno al contesto storico, sociale e culturale nel quale gli Europei sono stati disputati, permettendoci di entrare in sintonia con l’atmosfera del periodo. Storie di uomini e di squadre ricordate e commentate anche da chi di quegli eventi è stato protagonista diretto: da Marco Tardelli a Franco Baresi, fino al monumento nazionale Dino Zoff (unico calciatore italiano a potersi fregiare del doppio titolo di campione d’Europa e del mondo), una schiera di grandissimi giocatori lascia alle pagine di questo libro testimonianze inedite che appassionano per la loro autenticità. Una lettura intensa che prepara a vivere al meglio una competizione unica, capace più di ogni altra di dare lustro e prestigio alla nostra vecchia Europa.

PAOLO VALENTI
Giornalista e scrittore, è da sempre appassionato di calcio, che osserva e analizza non solo dal punto di vista tecnico ma anche come fenomeno storico, culturale e sociale. Collabora, tra gli altri, con «Il Corriere dello Sport» e il sito del «Guerin Sportivo» ed è opinionista sportivo in trasmissioni radiofoniche e televisive. Con Ultra, oltre alla prima edizione di questo libro, ha pubblicato Ci vorrebbe un Mondiale (2018) e La storia siamo noi. I Mondiali raccontati dai protagonisti (2022). Ha esordito nella narrativa con La ragazza di Boston (Arkadia, 2024).