Frank Miller. Il cavaliere in chiaroscuro

Frank Miller. Il cavaliere in chiaroscuro

COD: 978-88-9278-208-2 Categoria: Product ID: 5344

Descrizione

Prefazione di Roberto Recchioni

 

Viscerale, provocatorio, rivoluzionario: Frank Miller è l’unica vera rockstar del fumetto americano contemporaneo. Tra successi clamorosi e flop colossali, nella sua carriera ha resuscitato e rivoluzionato supereroi come Daredevil e Batman, per poi dedicarsi a opere cult come Ronin, Sin City e 300, le ultime due approdate anche sul grande schermo. Un uomo tormentato e problematico, preda dei suoi demoni, che ha sempre applicato a se stesso, ancor prima che ai suoi (anti)eroi, la sua idea di mondo e di eroismo. Un americano vero, nel bene e nel male, con una fede politica libertaria spesso estrema, che negli anni Duemila l’ha portato a creare opere controverse e gli ha attirato critiche feroci. Tra storie, interviste e aneddoti, il libro di Dario Marchetti attraversa la vita di questo genio del fumetto, le sue origini e i suoi maestri, la sua visione e i suoi ideali. Senza ignorare le molte zone d’ombra che, al pari degli squarci di luce, costituiscono il cuore della sua poetica. Un ritratto a tutto tondo che prova a raccontare perché Miller è diventato Miller e perché, ancora oggi, le sue storie continuano a colpirci così profondamente.

 

DARIO MARCHETTI
Nato a Napoli nel 1989, Dario Marchetti è giornalista e conduttore di RaiNews24, dove negli ultimi anni si è occupato, con servizi e rubriche, dell’incrocio fra cultura pop, universo digitale e tecnologia. Divora fumetti da sempre, e proprio Frank Miller è stato uno dei suoi punti di ingresso nelle letture del mondo supereroistico. Ha partecipato a “Miti pop. Lavaggio a freddo” (Ultra, 2021), un libro a più mani che racconta gli oggetti, le opere e le icone che hanno definito l’immaginario collettivo dagli anni Cinquanta a oggi.