Quel grande prato verde. Viaggio sentimentale in un calcio perduto

Quel grande prato verde. Viaggio sentimentale in un calcio perduto

COD: 978-88-9278-346-1 Categorie: ,
Publisher: Ultra Edizioni
Product ID: 5356

Descrizione

Questo libro nasce da un’idea tanto semplice quanto efficace: chiedere a un gran numero di persone legate a vario titolo al mondo del pallone nel periodo fra gli anni Sessanta e l’inizio del millennio di definire in uno spazio breve (da qualche riga a qualche pagina) che cosa abbia significato il calcio per loro. Il risultato è un’intrigante polifonia in cui, grazie all’ordine alfabetico in cui compaiono i protagonisti, può capitare che Beppe Signori confessi i suoi rimpianti per la finale mancata di Usa ’94 subito dopo che Marco Serra abbia ripercorso le imprese della sua Casertana, oppure che Stefano Bonvissuto rievochi il proprio idolo d’infanzia (Paulo Roberto Falcao, e chi se non lui?) poco prima che Cesare Castellotti ci riporti ai tempi eroici di 90° minuto. E così via: calciatori, allenatori, giornalisti, scrittori e appassionati più o meno famosi del calcio che fu ci tengono compagnia con le loro storie e le loro suggestioni, illustrando in un quadro poliforme ciò che ha significato (per loro e per noi) questo sport in quegli anni meravigliosi, quando una palla di cuoio a pentagoni bianchi e neri rotolava su quel grande prato verde.

GERARDO DE BIASIO
Pallone-dipendente dal 1977, è cresciuto tirando calci a un Super Santos. L’unico suo contatto con il calcio agonistico sono state le infinite partite sul campetto delle scuole medie, quando si tuffava impavido sull’asfalto tentando di imitare il suo idolo, il truce Harald Schumacher. È irrimediabilmente nostalgico delle coppe europee, quelle vere, Mitropa compresa. Termini come esterno alto, costruzione dal basso, catena di destra e densità gli procurano l’orticaria. Nel 2020, insieme a Cristian Lafauci, ha pubblicato Il meglio è passato, e nel 2021, insieme a Francesco Miraglia, Un canestro di ricordi.

Informazioni aggiuntive

anno

2024

autore

Gerardo de Biasio

pagine

416

Prezzo

19,50